Compilare e installare il kernel 2.6.32-6 su ubuntu 9.10

E' sconsigliato ai possessori di schede grafiche che utilizzano driver proprietari (ATI, Nvidia) di aggiornare il loro kernel. Scaricare da kernel.org il nuovo kernel 2.6.32.6
Aprire il terminale in modalità root e recarsi nella directory contenente il file linux-2.6.32.6.tar.bz2 appena scaricato:

Procedere come segue:

Scompattare il file e copiarlo in /usr/src/ , directory che contiene tutti i sources dei kernel installati nel sistema

# tar -xf linux-2.6.32.6 -C /usr/src
# cd /usr/src/linux-2.6.32.6/


Cambiare i permessi della directory e installare la libreria ncurses per poter eseguire il menu grafico di configurazione

# chmod -R 777 -v *
# apt-get install ncurses-base ncurses-bin


Avviare il menu grafico e configurare il proprio kernel a piacimento, ricordo solo di controllare bene l'architettura del processore. Potete utilizzare i seguenti menu:
make menuconfig
make xconfig
make config


# make menuconfig


screenshot menuconfig


Dopo aver scelto le opzioni desiderate salvate la vostra configurazione selezionando "Save an Alternate Configuration File". Alla sucessiva finestra premete Ok. Ora siamo pronti per compilare il kernel, se avete un procesore quad core, vi sarà utile conoscere l'opzione make -j 8 , l'opzione -j permette di decidere il numero di thread della cpu, solitamente 2 per core, quindi per un quad core scegliere 8

# make modules -j 8
# make install -j 8


Ora controllate in /boot/ la presenza dell'immagine del kernel 2.6.32-4, se esiste aggiornate grub per trovarvi la scelta del nuovo kernel nel bootloader

# update-grub


Se non trovate l'immagine del kernel recatevi nella directory /usr/src/linux/arch/$cpu/boot/ si avrà l'immagine del kernel (Il file bzImage) la quale dovrà essere copiata manualmente in /boot possibilmente con un nuovo nome (linux-2.6.32-6). Dove $cpu corrisponde al nome dell'architettura del sistema per cui è stato compilato il kernel.

Riavviate e scegliete il nuovo kernel 2.6.32-6