Blog

My blog space.

Photo by Tima Miroshnichenko from Pexels

Frodi bancarie private: come non farsi rubare qualche milione di Euro

August 27th, 2021

I truffatori, mediante tecniche di social engineering, convincono la vittima a partecipare ad un investimento fittizio di qualche milione di euro. Tale investimento esclusivo viene presentato per mezzo di brochure, sito vetrina, meeting con consulenti finanziari presso finti uffici. Una volta convinta la vittima, i truffatori chiedono il versamento dell’investimento su un conto corrente ubicato […]

Confronto soluzioni free di videochiamate

March 12th, 2021

La persistenza dell’emergenza sanitaria COVID-19 spinge privati e associazioni a scegliere uno strumento di videochiamate per riprendere le attività di condivisione e socializzazione. Sono state selezionate 5 soluzioni gratuite: Microsoft Skype, Microsoft Teams, Google Meet, Zoom, WhatsApp. Le limitazioni di ogni soluzione cambiano di frequente, al momento la vincente risulta essere Microsoft Skype, il quale […]

Frodi bancarie retail: conoscere le minacce è il primo passo per salvare i propri risparmi

November 25th, 2020

Dalla metà di gennaio 2020, i clienti delle maggiori banche retail italiane hanno subito una campagna di frode perpetrata per mezzo di tre tecniche di social engineering molto efficaci: smishing, phishing, vishing. Quello che emerge dalle analisi è il profilo di un attacco sistemico che sfrutta il cambio di metodo di accesso tradizionale, avvenuto il […]

Nuovo progetto! Piattaforma corsi di formazione gratuita

March 18th, 2020

Anche nei momenti più difficili c’è chi sceglie di usare le proprie “skills” a fini illeciti. Stiamo assistendo ad un aumento di truffe via email che sfruttano l’emergenza di Coronavirus per diffondere malware. La prima arma di difesa rimane sempre la conoscenza, per questo motivo ho deciso di lanciare una piattaforma di formazione gratuita ( […]

Hello world!!!

December 31st, 2017

Ecco il primo post del blog, sì lo so dovrei scrivere un’introduzione al blog, ma siamo onesti, il primo post è sempre un “hello world!!!” di prova 🙂